Editoriali

Editoriale - Modernità

Ogni epoca ha un inizio e una fine. Esiste una cesura per tutte le cose, e spesso non si tratta di una divisione netta, bensì di una cerniera che unisce due universi irrimediabilmente incompatibili al di fuori di essa. Leggi »

Editoriale - Eros

Religione, mitologia, letteratura, arti figurative, filosofia, etica, teatro e cinema; è difficile trovare una disciplina che non abbia mai dovuto confrontarsi con la sessualità. Questo misterioso rompicapo dell'umanità, che ancora oggi desta non pochi problemi di comprensione e accettazione, ci ha accompagnato per tutti i secoli della nostra storia, sin dal momento in cui l'atto sessuale ha iniziato a includere altre variabili oltre la riproduzione. Leggi »

Editoriale - Cibo

Un fenomeno che nel corso della storia dell'uomo è stato, e per certi versi è tutt'ora, una costante eterna, è il banchetto. In origine manifestazione alimentare di riti, culti o festività, il banchetto vede il drastico mutare dei suoi contenuti col tardo Medioevo. Col transitare da XIV a XV secolo questa consuetudine cristallizza i suoi moventi, primo fra tutti valorizzare l'anfitrione, il principe o nobile di turno che mette a disposizione le sue mura domestiche per consumare alimenti in compagnia dei membri degli ordini sociali a lui referenti. Si può ben dire che un ricco banchetto, ossequioso dei cerimoniali e delle etichette, pieno di ospiti importanti e colmo di leccornie era un valido strumento per esaltare l'immagine del signore in cerca di maggior prestigio. Leggi »

Editoriale - Miti e leggende

Storia e leggenda; queste due categorie di fonti sono da sempre legate a doppio filo da un rapporto di amore e odio. I due poli si contrappongono per quanto riguarda la verità dei fatti tramandati, ma al tempo stesso quello più fittizio corrobora la ricerca di quello accademico, poiché più si va indietro nel tempo, più le fonti autorevoli si rarefanno e diventa necessario agganciarsi a memorie la cui validità storica non è confermata. Leggi »

Editoriale - Eroi e condottieri

Tradizionalmente si tende a identificare un individuo che è entrato nella memoria collettiva a seguito di una o più imprese (generalmente belliche), come eroe o condottiero. Già Achille venne classificato come eroe per la natura semidivina e di capo militare, e come condottiero per aver guidato a Troia i suoi Mirmidoni. Leggi »

Editoriale - Medioevo

Guidoriccio da Fogliano, immortalato prima che dai documenti storici, dall’affresco di Simone Martini nel Palazzo Pubblico di Siena, nacque a Reggio Emilia attorno al 1290. Nell’arco della sua vita ricoprì diverse cariche pubbliche, tra cui la podesteria di Padova e di Verona. Leggi »

Editoriale - Spiritualità e religione

“La follia che stiamo vivendo oggi forse ce la meritiamo, ma di sicuro è qualcosa che non ci aspettavamo”. Così, Franco Cardini termina la sua lezione del 25 novembre, tenuta presso la Basilica di Santa Maria delle Grazie, a Milano, in riferimento ai continui attacchi terroristici di rma islamica al cuore dell’Europa. Leggi »
Esposizioni a confronto
Uno dei quadri della personale di Carla Bruschi
"Un'inquieta sernità del visibile", la mostra curata dal Critico d'Arte Lorenzo Bonini alla Umanitaria di Milano
Paesaggio N.8, acquarello su cartoncino, 36x51 cm, 2015
Tanto più forte l'arte imita la vita, quanto più forte la vita imita l'arte.
danseur blanc I, pastello bianco su cartoncino 35x50, 2016, Canosso
La bellezza di un corpo, che innocente, balla al chiaro di luna
Dimensioni 24x32 cm, acquarello su carta, 2013.
Incontro con il maestro Silvio Benedetto
Domenica 5 MAggio 2019 inaugurazione della mpstra personale di Silvia Lotti alla Casa delle Culture
Azione teatrale di Silvio Benedetto e Silvia Lotti.
Domenica 7 Aprile alle 17:00 si inaugurerà la mostra personale di Calogero Reitano, per i suoi ottanta.