Biblioteca

L'ultima legione

476 d.C. Le truppe barbariche di Odoacre stanno per mettere fine al brevissimo regno di Romolo Augusto, ultimo imperatore romano d'occidente. Il trono della pars occidentalis sta per diventare vacante. Romolo non può neanche più contare sulla celebre legione Nova Invicta, che viene distrutta a Dertona, quasi parallelamente alla sua deposizione. Solo l'ufficiale Aureliano Ambrosio e uno sparuto gruppo di legionari si salvano dal massacro. Leggi »

Napoleone

Di tutti gli autori che hanno trattato la vita del famoso condottiero Napoleone Bonaparte, forse il più attendibile è proprio il suo contemporaneo Alexandre Dumas. Nel romanzo Napoleone, l’autore del Conte di Montecristo riversa una fedele vita del “piccolo caporale”, ripercorrendo proprio tutte le sue tappe; parte dalla Corsica, attraversa il periodo imperiale e termina la sua opera là dove finì la vita stessa di Napoleone, a Sant’Elena. Leggi »

Un uomo, un partigiano

L’8 settembre 1943 ero un tranquillo studioso di storia dell’arte, chiuso in un cerchio limitato di interessi e di amicizie; l’anno dopo, l’8 agosto, ebbi il comando d’una divisione partigiana che ha dato più di un fastidio al tedesco. Leggi »

Il nome della rosa

Pochi casi polizieschi hanno avuto il medesimo successo di quello che coinvolse Guglielmo da Baskerville e il suo creatore Eco. Il nome della rosa, infatti, è sì un romanzo storico, molto complesso, ma è anche una storia di delitti e indagini a tutti gli effetti, calata in un contesto storico medievale. Leggi »

Si fa presto a dire Dio

Il saggio di Paolo Scarpi, edito per i tipi di Ponte alle Grazie, ben si inserisce nel quadro della produzione storico-religiosa della scuola italiana inaugurata da Pettazzoni e che ha avuto in De Martino il suo massimo esponente. Leggi »
Esposizioni a confronto
Uno dei quadri della personale di Carla Bruschi
"Un'inquieta sernità del visibile", la mostra curata dal Critico d'Arte Lorenzo Bonini alla Umanitaria di Milano
Paesaggio N.8, acquarello su cartoncino, 36x51 cm, 2015
Tanto più forte l'arte imita la vita, quanto più forte la vita imita l'arte.
danseur blanc I, pastello bianco su cartoncino 35x50, 2016, Canosso
La bellezza di un corpo, che innocente, balla al chiaro di luna
Dimensioni 24x32 cm, acquarello su carta, 2013.
La Casa delle Culture ha ospitato il grande Maestro di fama internazionale Silvio Benedetto
Domenico 17 Marzo 2019, alle 17:00, inaugurazione della mostra del maestro Silvio Benedetto.
Nel Comune di San Marco d'Alunzio, nella bella struttura della Badia Grande, si è tenuta la mostra collettiva curata dall'artista Silvio Benedetto.
28 febbraio 2019
Un progetto di solidarietà internazionale ed educazione alla Pace l'accoglienza.
23 febbraio 2019